Cronaca

Un angelo che sorregge l'Italia: l'opera d'arte donata all'ospedale

Un chiaro valore simbolico - in questo momento di pandemia tuttora in essere - di ringraziamento per l'enorme lavoro che medici, infermieri e operatori sanitari tutti hanno svolto negli ultimi mesi

Una breve e simbolica cerimonia per la donazione, da parte del signor Emanuele Visani, Presidente della Riunione Cittadina di Faenza, di un'opera d'arte dell'artista Eugenio Lenzi all'ospedale di Faenza. Si tratta di un pannello contenente una piccola scultura di di dimensioni 50 per 30 centimetri, raffigurante un angelo che abbraccia, sorregge e protegge l'Italia, con chiaro valore simbolico - in questo momento di pandemia tuttora in essere - di ringraziamento per l'enorme lavoro che medici, infermieri e operatori sanitari tutti hanno svolto negli ultimi mesi assai difficili, e stanno tuttora svolgendo a beneficio di tutti i pazienti.

L'opera è stata allocata in prossimità della cappella interna dell'ospedale, attigua al corridoio monumentale "dei Benefattori", a rinforzarne ulteriormente il valore simbolico. Si, arricchisce ulteriormente, in tal modo il già cospicuo patrimonio artistico dell'ospedale di Faenza, grazie alla generosità di tanti donatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un angelo che sorregge l'Italia: l'opera d'arte donata all'ospedale

RavennaToday è in caricamento