Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca Cervia / Via dei Papaveri, 43

Un aiuto ai profughi ucraini: parte il corso gratuito per imparare l'italiano

L’iniziativa è completamente gratuita e non prevede limiti di età per i partecipanti

Anche la città di Cervia è venuta a stretto contatto con la realtà dei rifugiati costretti a lasciare l’Ucraina a causa del conflitto in corso con la Russia. I ricongiungimenti con parenti già in Italia e l’assegnazione di nuove persone a percorsi di accoglienza hanno fatto aumentare il numero di cittadini ucraini bisognosi non solo di beni materiali, ma anche di migliorare i propri mezzi di integrazione.

Per questo motivo lo Spazio Culturale Scambiamenti e la Sala Malva Nord organizzano dei corsi di lingua italiana L2 per cittadini ucraini. L’iniziativa è completamente gratuita e non prevede limiti di età per i partecipanti. Si riuscirà così a venire incontro alle esigenze della parte prevalente dell’utenza, costituita da donne e bambini.

L’orario del corso sarà lunedì alle ore 18.30, mentre la sede preposta sarà la Sala Malva Nord di via dei Papaveri 43. Restano come sempre attivi i corsi di italiano per stranieri di Scambiamenti, dedicati a stranieri di qualunque nazionalità e condotti da insegnanti qualificati nei giorni infrasettimanali al pomeriggio, anch’essi gratuiti.

Per iscriversi ai corsi, è necessario presentarsi presso la sede di Scambiamenti in via Ippolito Nievo 2 dal lunedì al venerdì, dalle 15.00 alle 18.00. I candidati saranno profilati e sarà loro comunicato in che giorno potranno iniziare le attività di apprendimento. Per contattare Scambiamenti si può anche scrivere a scambiamenti@comunecervia.it oppure utilizzare il numero telefonico 3382196514.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un aiuto ai profughi ucraini: parte il corso gratuito per imparare l'italiano
RavennaToday è in caricamento