'Un albero e un bambino' per festeggiare i 93 bimbi nati nel 2019

Ai piccoli nati lo scorso anno è stato dedicato un Bagolaro (detto anche Spaccasassi), piantumato all’interno del Podere e contrassegnato da una targa

Si è svolta nel pomeriggio di sabato al Podere Pantaleone di Bagnacavallo l’edizione 2020 dell’iniziativa "Un albero e un bambino", voluta dal Comune per festeggiare i 93 bimbi nati nel 2019. Erano presenti, per l’Amministrazione comunale, il vicesindaco Ada Sangiorgi e gli assessori Caterina Corzani e Simone Venieri. Le famiglie dei bimbi festeggiati hanno partecipato a una visita guidata al Podere e hanno poi ricevuto un libretto che potranno completare con foto e disegni nel corso degli anni.

Ai piccoli nati lo scorso anno è stato dedicato un Bagolaro (detto anche Spaccasassi), piantumato all’interno del Podere e contrassegnato da una targa. Sono state inoltre apposte nuove targhe davanti agli alberi dei nati negli ultimi anni, ciascuna con la forma della foglia del corrispondente albero e una specifica citazione. Il pomeriggio si è concluso con una merenda offerta da Natura Nuova. La manifestazione è stata organizzata in collaborazione con l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e il Podere Pantaleone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Critiche sui social all'attrice lughese scelta da Gucci

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Ci mette 'Anema e core' e apre una pizzeria napoletana: "E' la mia passione da sempre"

  • Lo sfogo di una parrucchiera: "Salone anti-covid, ma le miei clienti non possono più venire"

Torna su
RavennaToday è in caricamento