menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un'azienda di Faenza scende in campo per la bonifica di scuole e asili dal gas radon

L’azienda di Monopoli e quella di Faenza fanno squadra per eliminare gli effetti nocivi del gas

Un patto tra Emilia Romagna e Puglia per debellare la presenza del gas Radon negli asili e nelle scuole della Puglia, oltre che nei luoghi di lavoro. E’ questo il frutto della partnership tra C.M.G. (Consulting Monitoring Group), azienda di Monopoli specializzata nella sicurezza in ambienti di lavoro, e Radoff, azienda di Faenza (Ravenna) che ha progettato, brevettato e realizzato una gamma dispositivi hi-tech che, grazie alla combinazione di hardware e software, permettono di tenere monitorati e di eliminare gli effetti nocivi legati alla presenza del Radon. I dispositivi targati Radoff saranno messi a disposizione di C.M.G. per la bonifica di asili e scuole della provincia di Bari e dell’intero territorio pugliese dove le misurazioni di Radon effettuate da Arpa hanno superato il limite di 300 Bq/mc previsto dalla normativa regionale, ma anche nei luoghi di lavoro come aziende, fabbriche, uffici e sedi istituzionali.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento