menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un bando a sostegno della produzione e distribuzione di creazioni teatrali

A disposizione 120 mila euro per finanziare 12 progetti di ensemble, associazioni, cooperative e singoli artisti, under 40, domiciliati in Emilia-Romagna, che saranno selezionati attraverso un bando

Emilia Romagna Teatro Fondazione, d’intesa con la Regione Emilia-Romagna, iterviene con un bando a sostegno delle compagnie di teatro e dei singoli artisti del territorio regionale under 40, che non percepiscono i contributi del Fondo Unico dello Spettacolo (Fus – Mibact) e della Legge regionale n.13/1999, per favorire, anche in questa fascia produttiva, la ripresa delle attività dopo il lockdown adottato in contrasto alla diffusione dell’epidemia da Covid-19.

A disposizione 120 mila euro per finanziare 12 progetti di ensemble, associazioni, cooperative e singoli artisti, under 40, domiciliati in Emilia-Romagna, che saranno selezionati attraverso un bando. Le iniziative devono dimostrare, in particolare, capacità di innovare la scena contemporanea e di sperimentare nuove tecnologie e nuovi linguaggi per valorizzare lo spettacolo dal vivo nel nuovo contesto determinato dall’emergenza coronavirus. Obiettivo di questo intervento è promuovere sia la circuitazione in Italia delle compagnie emiliano-romagnole, sia la formazione del pubblico a livello regionale, incentivando l’accesso alle produzioni teatrali e di performing art. Per la presentazione delle richieste sono previste due sezioni: una dedicata ai progetti di nuova creazione e una agli spettacoli già realizzati che non abbiano effettuato più di 5 recite sul territorio nazionale e/o nella regione Emilia-Romagna. La realizzazione dei progetti selezionati dovrà avvenire entro il 31 dicembre 2020.

“Emilia Romagna Teatro Fondazione, grazie ad un finanziamento straordinario di 120mila euro della Regione Emilia-Romagna - afferma l’assessore regionale alla Cultura, Mauro Felicori - interviene a sostegno delle compagnie di teatro e dei singoli artisti dell’Emilia-Romagna. Anche questa iniziativa si inscrive nella scelta della Regione di soccorrere il sistema culturale dell’Emilia-Romagna colpito duramente dalle misure di sospensione degli spettacoli adottate per la diffusione dell’epidemia. Non è l’unica: il bando di gennaio a sostegno delle produzioni di cinema e audiovisivo ha avuto una dotazione supplementare di 70mila euro, che arriveranno a 300mila con il prossimo bando di luglio e le misure per incoraggiare la circolazione dei documentari dei nostri autori in Italia. Trecentomila euro anche per riportare sul palco la musica dell’Emilia-Romagna e documentarla visivamente, con un progetto che inizia con Viralissima. Ancora, contributi straordinari per le imprese creative, che potranno accedere a risorse per 600mila euro. Mentre si sta studiando un programma per le arti figurative. Sono tutte misure emergenziali, certo, ma si inscrivono nel progetto della Giunta Bonaccini di rafforzare sempre di più il ruolo dell’Emilia-Romagna quale capitale delle arti e fabbrica di cultura”.

Come partecipare

Per partecipare alla call è necessario inviare la documentazione indicata nel regolamento allegato tramite posta elettronica certificata (pec progetti@pec.emiliaromagnateatro.com), entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 13 luglio 2020: i progetti dovranno essere predisposti su specifico modello che sarà scaricabile dal sito di Emilia Romagna Teatro Fondazione dal giorno 25 giugno 2020 (link https://emiliaromagnateatro.com/sostegno-alla-produzione-e-alla-distribuzione-di-creazioni-teatrali-e-di-performing-arts-di-artisti-e-compagnie-under-40-in-emilia-romagna-invito-alla-presentazione-di-progetti/). I progetti pervenuti saranno valutati da una Commissione di esperti della produzione teatrale nominata da Emilia Romagna Teatro Fondazione. Al termine della selezione la Commissione stilerà una graduatoria che sarà pubblicata sul sito di Emilia Romagna Teatro Fondazione entro il 10 agosto 2020.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Attualità

Torna l'iniziativa "Parliamo della mia salute": gli incontri

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento