rotate-mobile
Cronaca Castel Bolognese

Un bel gesto a favore delle vittime di soprusi: il Rotary dona computer e strumenti informatici per la 'stanza rosa'

La stanza, all'interno della caserma dei Carabinieri di Faenza, è infatti dedicata all’incontro con le donne vittime di violenze

In occasione della festa dell’8 marzo, il Rotary Club Castel Bolognese Romagna Ovest ha donato un computer e diversi strumenti informatici al Fapp (Fondo assistenza previdenza e premi) per allestire la stanza tutta per sé della Compagnia Carabinieri di Faenza, dedicata all’incontro con le donne vittime di soprusi. 

“La consegna al Fondo Assistenza Previdenza e Premi di questa dotazione, avvenuta nelle scorse settimane – ha ricordato il Presidente del Club Ivan Farolfi – conferma ancora una volta l’impegno quotidiano dei nostri soci nel sostegno di ogni attività in difesa delle donne e di ogni forma di violenza di genere.” 

A suggellare questo impegno, in occasione della Giornata Internazionale della donna, i soci hanno potuto incontrare e dialogare con Antonella Oriani, presidente dell’associazione SOS donna di Faenza che ha sottolineato come anche i nostri territori non siano esenti da situazioni difficili in materia di violenza di genere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un bel gesto a favore delle vittime di soprusi: il Rotary dona computer e strumenti informatici per la 'stanza rosa'

RavennaToday è in caricamento