Un corso per diventare assaggiatori di grappe e acquaviti

Ogni lezione sarà condotta da docenti Anag e si chiuderà con la degustazione guidata di alcune grappe, mettendo in pratica le nozioni acquisite durante le serate

Un corso ‘spiritoso’ per diventare assaggiatori di grappa e acquaviti e conoscere da vicino il mondo dei distillati. E’ quello in programma a Faenza da mercoledì 11 ottobre a mercoledì 15 novembre, con cinque lezioni settimanali ospitate presso il Rione Verde, in Via Cavour, 37, e organizzate dall’associazione Emilia Romagna di Anag, Assaggiatori grappa e acquaviti. Le iscrizioni sono aperte fino al 30 settembre e il corso si svolgerà con un minimo di 25 partecipanti. Ogni lezione sarà condotta da docenti Anag e si chiuderà con la degustazione guidata di alcune grappe, mettendo in pratica le nozioni acquisite durante le serate, e al termine del corso è prevista anche una visita in distilleria.

Il corso si aprirà con la consegna del materiale didattico e la presentazione di Anag e della scheda adottata nella degustazione di grappa e acquaviti. Le lezioni successive illustreranno i principi dell’assaggio, coinvolgendo vista, olfatto, retrolfatto e gusto; le origini e le norme della produzione di grappa e acquaviti d’uva e delle tecniche di distillazione, e l’unicità della grappa, acquavite 100% italiana. L’ultima lezione sarà dedicata alla “cultura del buon bere”, per conoscere meglio l’alcol e i suoi limiti e promuovere un consumo consapevole, attento alla qualità piuttosto che alla quantità del prodotto. Al termine del corso seguirà una visita in distilleria e la consegna di un attestato di partecipazione, propedeutico anche al corso Anag di secondo livello che prevede il rilascio della ‘patente di assaggiatore’. La quota di partecipazione comprende la valigetta con cinque bicchieri da degustazione, un libro di testo, le dispense delle lezioni, le schede di degustazione Anag, lo Statuto sociale dell’associazione e il pieghevole “I miei assaggi”. Per partecipare al corso è richiesta l’iscrizione ad Anag, da versare anche al momento dell’iscrizione. Le iscrizioni possono essere effettuate contattando Stefano Longanesi, al numero 3470412639 oppure all’indirizzo e-mail stefano.longanesi@tiscali.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Critiche sui social all'attrice lughese scelta da Gucci

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Ci mette 'Anema e core' e apre una pizzeria napoletana: "E' la mia passione da sempre"

Torna su
RavennaToday è in caricamento