Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Cervia

Un corto per combattere la droga: uno studente di Cervia vince il concorso "Stupefilm"

Il video vincitore è “Il sogno assuefatore” di Gioele Trevisan e verrà presentato alla prossima edizione del Los Angeles Film Festival

Gioele Trevisan, studente cervese di 13 anni, con il video “Il sogno Assuefatore”, ha vinto la prima edizione dello Stupefilm Italy Contest 2021 - concorso nazionale dedicato al cortometraggio sul tema della prevenzione e della lotta alla droga, riservato ai ragazzi delle scuole medie - la cui premiazione è andata in scena la scorsa settimana.

Ideato e promosso dall’Accademia degli Studi di Ravenna sull’idea della professoressa Maria Giuseppina Zuzolo dell’Istituto Comprensivo 2 di Cervia, il concorso ha visto una grande partecipazione da parte di scuole e associazioni di varie regioni italiane. “Il sogno assuefatore”, il video vincitore – che a seguito del premio verrà presentato alla prossima edizione del Los Angeles Film Festival - è una sorprendente unione di testo poetico, immagini, regia e montaggio.

"Sono stata piacevolmente stupita dal lavoro realizzato da Gioele, che ha dimostrato una maturità artistica ed una creatività che sono rare a quell'età - racconta la direttrice di Accademia degli Studi di Ravenna, Elisa Guzzo, che ha lanciato in tutta Italia il concorso StupeFilm -. Non nascondo che la prima volta che ho visto il video mi sono commossa per il forte messaggio?contro le droghe che è riuscito a comunicare. Davvero un lavoro di pura poesia”.

Il giovane Trevisan, durante la premiazione, ha ringraziato i suoi genitori per averlo sempre spronato nella poesia e nell'arte e due suoi amici per averlo aiutato con la realizzazione del cortometraggio.  “Il video di Gioele nasce dal suo interesse per la lettura e dalle sue abilità di scrittura - racconta la mamma di Gioele -. Era il 2019 quando la sua professoressa di lettere, Paola Vallerani, gli propose di partecipare al concorso nazionale #zerobullilsmo: e Gioele, sorprendendo tutti, scrisse di getto la filastrocca con la quale si classificò al terzo posto assoluto e primo nella sua categoria”.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un corto per combattere la droga: uno studente di Cervia vince il concorso "Stupefilm"

RavennaToday è in caricamento