menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un defibrillatore donato in memoria di Stefano Baldisserra

L’associazione Cosistra, che si occupa di sicurezza stradale, con questa donazione ha voluto ricordare Stefano proprio in uno dei luoghi a lui più cari, il suo campo da calcio

L’associazione Cosistra ha donato un defibrillatore all’associazione sportiva cervese Polisportiva 2000 calcio, in memoria di Stefano Baldisserra. Il nobile gesto è stato compiuto in memoria del giovane, tragicamente scomparso quest'estate travolto in un incidente stradale, che militava proprio nelle file della Polisportiva 2000. Presso il Campo del centro sportivo Malva erano presenti i genitori di Stefano, i dirigenti e la squadra della Polisportiva 2000 che milita in prima categoria, la dirigenza di Cosistra, il presidente della Consulta del volontariato Oriano Zamagna e l’assessore allo sport Michela Brunelli.

"L’associazione Cosistra che si occupa di sicurezza stradale - ha spiegato l'assessore - con questa donazione ha voluto ricordare Stefano proprio in uno dei luoghi a lui più cari, il suo campo da calcio. Un gesto che fa onore, perché crea un ponte fra associazioni del nostro territorio che pur operando in ambiti diversi hanno a cuore la sicurezza ed il benessere delle persone". La Polisportiva 2000 ha poi giocato una partita contro San Rocco Faenza, vinta 2 a 1.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento