Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Un open day personalizzato per scoprire l’Istituto musicale Verdi

L'istituto ravennate propone una visita personalizzata alla struttura per permettere a tutti di conoscerne i percorsi formativi

Avere le idee chiare sul proprio futuro sin dagli anni del liceo non è sempre facile. Per questo, l’Istituto superiore di studi musicali “G. Verdi” di Ravenna apre le porte per una visita personalizzata alla struttura, offrendo l’occasione di immergersi nel mondo della musica, di scoprire i corsi formativi e di conoscere insegnanti e allievi dell’accademia, solo su appuntamento.

Studiare presso l’Istituto “G. Verdi” significa acquisire una formazione di prestigio professionalizzante nel panorama culturale e artistico. Si tratta, infatti, di un’istituzione Afam (Alta formazione artistica e musicale) specializzata nell’insegnamento di pianoforte e strumenti a percussione, strumenti a fiato e a corde, così come negli indirizzi di canto, composizione, musica applicata e nuove tecnologie.

Il percorso formativo di questo Istituto è allineato a quello universitario. Infatti, il ciclo di studi si articola in un primo triennio, con il quale si ottiene il diploma accademico di 1° livello e un successivo biennio, che si conclude con il diploma accademico di 2° livello. Fra i principali sbocchi professionali emergono la carriera di strumentista solista o in gruppo, quella di direttore e direttrice orchestrale, ma anche la carriera di insegnante.

Per colmare l’assenza di licei musicali sul territorio, l’Istituto offre anche il Percorso propedeutico triennale destinato a studenti e studentesse non ancora diplomati, che necessitano di acquisire le competenze necessarie all'accesso al ciclo di studi accademico. L’accesso ad entrambi i percorsi formativi – accademico e propedeutico – è regolato sulla base dei risultati al test d’ingresso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un open day personalizzato per scoprire l’Istituto musicale Verdi

RavennaToday è in caricamento