Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

'Un orto per tutti', bambini alla scoperta dell'agricoltura a chilometro zero

Lo scopo è quello di avvicinare i bambini alla scoperta della terra e dei prodotti da essa offerti e di stimolarli a osservare l’ambiente naturale circostante

All’interno della fondazione Nuovo Villaggio del Fanciullo di Ponte Nuovo ripartirà a breve il progetto “Un orto per tutti”, grazie al quale molte classi delle scuole dell’infanzia e materne ravennati faranno visita all’orto interno della fondazione. Si tratta di un terreno di quasi tre ettari dove si producono ortaggi, frutta ed erbe aromatiche coltivati secondo i principi di biodiversità e col metodo biologico, il tutto a chilometro zero. La cura dell’orto è affidata alla cooperativa Villaggio del Fanciullo, nata in seno alla fondazione, che coinvolge nel lavoro gli ospiti del Villaggio stesso. Essi stessi partecipano al progetto in modo attivo trasmettendo le loro conoscenze ai più piccoli.

Con il progetto “Un orto per tutti” il Villaggio del Fanciullo si propone lo scopo di avvicinare i bambini alla scoperta della terra e dei prodotti da essa offerti e di stimolarli a osservare l’ambiente naturale circostante. In tal modo essi possono imparare a conoscere il legame esistente fra l’agricoltura, i suoi prodotti e l’alimentazione. Il percorso formativo in cui sono coinvolti durante la visita vuole infatti promuovere, anche nei più piccoli, la cultura del cibo visto nella sua complessità, in rapporto con il territorio e la tradizione locale promuovendo un consumo alimentare consapevole.

Il progetto è suddiviso in quattro aree tematiche - Dal seme alla tavola, Nasce prima l’uovo o la gallina, Dall’ape al miele, Dalla frutta al gelato - che verranno visitate dai piccoli ospiti con il sussidio di un trenino aperto su gomma composto da tre vagoni, tramite il quale i bambini vengono accompagnati in ogni stazione del Villaggio per assistere a piccole lezioni didattiche sulle varie tematiche. È un approccio giocoso e divertente mediante il quale i bimbi imparano giocando. Il grande entusiasmo mostrato da parte di tutti i bimbi che hanno già partecipato al progetto, nell’interagire con gli ospiti del Villaggio, è un importantissimo risultato per questa iniziativa. Per questo motivo, anche quest’anno, la fondazione apre le porte a tutte le scuole materne ed elementari di Ravenna per sperimentare il divertente percorso didattico.

Per iscriversi gratuitamente all’edizione 2020, le scuole possono scrivere a culturaesport@villaggiofanciullo.org o chiamare lo 0544603528.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Un orto per tutti', bambini alla scoperta dell'agricoltura a chilometro zero

RavennaToday è in caricamento