Cronaca Lugo

Un patto per il territorio: la Bassa Romagna incontra gli ordini professionali

La giunta dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna ha scelto la strada del confronto su tutti quei temi di interesse sociale ed economico che riguardano lo sviluppo del territorio

Lunedì si è tenuto nella sala del Consiglio della Rocca di Lugo un nuovo incontro dei vertici dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna per la definizione di un patto strategico per lo sviluppo economico e sociale del territorio. Dopo le associazioni economiche, lunedì sono stati convocati i rappresentanti degli ordini professionali, mentre martedì toccherà ai rappresentanti dei sindacati. È il secondo ciclo di incontri avviato in meno di un mese. All’incontro erano presenti per l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna il presidente Luca Piovaccari, il sindaco Nicola Pasi, referente per Turismo, Mobilità e trasporti e Innovazione tecnologica, e Nadia Carboni, dirigente dei settori Promozione territoriale, Governance e Comunicazione. Il patto strategico al centro degli appuntamenti ha lo scopo di rafforzare la collaborazione con i cittadini e il mondo delle rappresentanze su tutti quei temi di interesse sociale ed economico che riguardano lo sviluppo del territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un patto per il territorio: la Bassa Romagna incontra gli ordini professionali

RavennaToday è in caricamento