"Un piano da 85mila euro per l'integrazione dei Rom? Solo un atto provocatorio"

L'attacco di Forza Nuova al piano di assegnazione di alloggi popolari ad alcune famiglie Rom con figli minori.

Un piano di investimenti da 85mila euro per inserire famiglie di origine rom con figli minori in appartamenti di edilizia popolare. Una manovra, quella allo studio del Comune di Faenza, che ha incontrato la netta opposizione di Forza Nuova.
Desideria Raggi, responsabile provinciale, afferma che: "Altro non è che un ultimo atto provocatorio nei confronti di chi, italiano e bisognoso, viene dimenticato con la solita scusa del 'non ci sono fondi necessari'.  Poco ci interessa se l'80 per cento della cifra viene messa a disposizione da parte della Regione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, due positivi a scuola: quarantena per alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento