rotate-mobile
Cronaca

Un pompiere ravennate nuovo segretario generale della Fns Cisl Emilia-Romagna

"Bisogna reagire e trasformare le difficoltà in nuove sfide facendo leva sul umiltà e lavoro di squadra"

Ravennate, diplomato, 56 anni, vigile del fuoco. Ivano Maltoni è il nuovo segretario generale della Fns (Federazione Nazionale della Sicurezza) Cisl Emilia-Romagna. E’ quanto è stato deciso venerdì a Bologna, nel corso del Congresso regionale della categoria cislina che in regione rappresenta quasi 800 iscritti tra vigili del fuoco e agenti di polizia penitenziaria. Presenti, tra gli altri, i segretari nazionali Raimondo Inganni e Maurizio Giardina e il segretario generale Cisl Emilia Romagna Filippo Pieri.

“La pandemia non ha solo generato tragedie immani, ma ha anche sovvertito tutti i precedenti paradigmi di analisi sociale - afferma il neoeletto Maltoni - Ora però bisogna reagire e avere la capacità di trasformare queste difficoltà in nuove straordinarie sfide, con la Cisl che deve continuare a essere protagonista con coerenza, strategia ed etica. Per questo ho accettato questa meravigliosa sfida, facendo leva sull’umiltà e sul grande lavoro di squadra, valori che hanno sempre contraddistinto i vigili del fuoco e gli agenti di polizia penitenziaria”. Maltoni ha preso il posto di Massimo Frabetti, andato in pensione. Insieme al nuovo leader dell’Fns Cisl ER, sono stati eletti in Segreteria regionale Gerardo Paciello, confermato, e la new entry Paolo Ghinelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un pompiere ravennate nuovo segretario generale della Fns Cisl Emilia-Romagna

RavennaToday è in caricamento