menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un 'Pranzo della legalità' a scuola con i prodotti di Libera Terra

Verrà distribuita in tutte le scuole del territorio una portata confezionata con i prodotti realizzati nelle terre confiscate alle mafie

Tra le numerose iniziative della primavera della legalità realizzate dal comune di Cervia e l'Associazione Libera, mercoledì 20 e giovedì 21 marzo in occasione della Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie è stato organizzato il Pranzo della Legalità.

Il Servizio Politiche Educative, nell'ambito dei progetti di educazione alla legalità realizzati dalla Polizia Municipale in collaborazione con GEMOS soc. coop, farà distribuire in tutte le scuole del territorio una portata confezionata con i prodotti realizzati nelle terre confiscate alle mafie. Un segno tangibile che la battaglia contro le cosche può essere vinta, creando occasione di sviluppo e lavoro nel pieno rispetto della legalità. L’obiettivo è promuovere la cultura della legalità, cominciando dalla scuola e dai bambini “.…per ricordare tutti gli innocenti morti per mano delle mafie, creando in tutto il Paese un ideale filo di memoria, quella memoria responsabile che dal ricordo può generare impegno e giustizia nel presente…”.

L’amministrazione comunale è costantemente impegnata in azioni di sensibilizzazione alla legalità e al contrasto dei fenomeni mafiosi, in particolare partendo dalle scuole. Sono fondamentali il dialogo e la condivisione tra le istituzioni, le forze dell’ordine, la scuola, le associazioni, il mondo del volontariato ed i cittadini, in un’ottica tesa sempre a promuovere e garantire la cultura della sicurezza e della legalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento