rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Un pranzo tradizionale dell'Ucraina per aiutare le vittime della guerra

Un interessante iniziativa per aiutare la gente dell'Ucraina. Le donazioni raccolte sosterranno le comunità ucraine di Slow Food

La Condotta di Slow Food di Ravenna con i Cuochi Slow Food ha organizzato un pranzo in aiuto della popolazione ucraina per domenica 24 aprile presso il Circolo Aurora di via Ghibuzza a Ravenna. L'appuntamento si apre alle 11,30 con Kateryna Shmorhay dell’Associazione Malva Ucraini di Ravenna per una discussione sulla situazione attuale del popolo ucraino. Obiettivo di questa iniziativa è raccogliere fondi a sostegno della popolazione colpita dalla guerra.

Quello proposto da Slow Food sarà un menù ispirato alla cucina ucraina. Si comincia dai Varenyky, piatto tradizionale ucraino di pasta ripiena di forma triangolare o a mezza luna, con ripieni a base di patate, carne, cavolo, funghi, formaggio fresco molle o bacche (ciliegie, mirtilli ecc.). A seguire verrà servito il borscht, una zuppa fatta con barbabietole, sedano rapa, cavolo cappuccio, patate, carote, cipolle, pomodori, costine di maiale, qualche foglia di alloro e chiodi di garofano. In abbinamento birra Forst Kronen alla spina.

In aggiunta al costo del pranzo (30 euro) ai partecipanti è chiesto un’offerta con un importo minimo di 10 euro a persona. Il piatto sarà poi proposto al Circolo Aurora tutti i giorni fino a sabato 30 aprile. Le donazioni raccolte saranno inviate in un conto apposito aperto dalla Fondazione Slow Food per la biodiversità, sosterranno le comunità ucraine di Slow Food composte da molti allevatori, agricoltori che non vogliono lasciare l'Ucraina perché lì hanno i loro animali da accudire e i terreni da seminare, ma che iniziano ad essere privi di tutto. Prenotazione entro giovedì 21 aprile 2022 al 0544 262989, 335 375212, slowfoodravenna@gmail.com o circoloaurora.aps@gmail.com.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un pranzo tradizionale dell'Ucraina per aiutare le vittime della guerra

RavennaToday è in caricamento