Un rave party organizzato sul greto di un torrente: tre giovani nei guai

I militari hanno identificato e denunciato i tre romagnoli, mentre le apparecchiature elettroniche sono state poste sotto sequestro

Sono accusati di aver organizzato un rave party sul greto di un torrente. Tre giovani di Brisighella, una 22enne e due 23enni, con precedenti specifici, sono stati denunciati domenica dai Carabinieri della Compagnia di San Lazzaro per "serata danzante non autorizzata". Gli uomini dell'Arma sono intervenuti lungo la strada Fondovalle Savena, nel territorio di Loiano, in quanto sul greto del torrente si stava tenendo un rave party con circa 100 persone. I militari hanno identificato e denunciato i tre romagnoli, mentre le apparecchiature elettroniche sono state poste sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Lo sfogo di una parrucchiera: "Salone anti-covid, ma le miei clienti non possono più venire"

  • Troppe persone nel negozio di alimentari: chiuso per 5 giorni

Torna su
RavennaToday è in caricamento