rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Faenza

Un uovo di Pasqua per aiutare i profughi ucraini: doppio appuntamento per la raccolta fondi

Il ricavato dell'iniziativa sarà devoluto alla Caritas Faenza per garantire sostegno e supporto agli ucraini in fuga dalla guerra accolti nella città manfreda

La Pubblica Assistenza Città di Faenza ha organizzato, in occasione della Pasqua, una distribuzione di uova pasquali per raccogliere offerte da destinare a Caritas Faenza per l'emergenza Ucraina ed aiutare così nel sostegno e supporto i profughi della guerra arrivati e accolti nella città manfreda. Sono perciò in programma due banchetti in Piazza della Libertà nelle giornate di sabato 2 e sabato 9 aprile dalle ore 8 alle ore 14. Per le uova è prevista un'offerta libera di minimo 10 euro.

L'associazione si è già messa a disposizione della macchina organizzativa avviata dall'amministrazione comunale e coordinata dall'Assessore Agresti, fornendo test rapidi Covid-19 e mettendosi a disposizione per trasporti destinati alle persone ucraine in difficoltà. "Abbiamo valutato infatti di concentrare le nostre energie per collaborare e dare supporto sul nostro territorio", spiega la Pubblica Assistenza faentina.

WhatsApp Image 2022-03-28 at 20.31.23-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un uovo di Pasqua per aiutare i profughi ucraini: doppio appuntamento per la raccolta fondi

RavennaToday è in caricamento