Cronaca

Una cena di beneficenza per realizzare dei pannelli a realtà aumentata per i bimbi di pediatria

Nuovo evento solidale organizzato da "I Colleghi di Grisú": tramite questi speciali pannelli e una app, i piccoli pazienti potranno colorare le immagini che saranno poi posizionate nel reparto di pediatria di Ravenna

Giovedì si è svolta la seconda cena di beneficenza organizzata dal gruppo "I Colleghi di Grisú" dei Vigili del Fuoco di Ravenna, un evento che è diretto alla raccolta fondi per supportare un progetto di un'app dedicata ai più piccoli. Tramite pannelli in realtà aumentata (che i bambini possono attivare tramite un'app controllata da un adulto), l'app permette ai piccoli ricoverati di fare muovere e colorare delle immagini che ritraggono i monumenti di Ravenna stilizzati e i personaggi dei videogiochi realizzati in 8 bit. 

Tali immagini saranno posizionate nel corridoio e nelle camere del reparto di pediatria dell'ospedale S. Maria delle Croci di Ravenna. I pannelli, ritraggono i sette monumenti Unesco di Ravenna oltre alla tomba di Dante Alighieri. All’evento benefico hanno presenziato delegazioni delle associazioni Round Table 11 (già promotori di eventi a favore dell’iniziativa), Cuore e Territorio  (Marcello Iervolino e Anna Redavid) ed Aias (Associazione italiana assistenza spastici, con i consiglieri Francesca Brandolini e Giuseppe Randi).

 Marco Miccoli, Marcello Iervolino (Cuore e Territorio), Fabio Marzufero (I colleghi di Grisù) e Beppe Aurilia-2 

Nella foto: Marco Miccoli, Marcello Iervolino (Cuore e Territorio), Fabio Marzufero (I colleghi di Grisù) e Beppe Aurilia (artista sostenitore del progetto).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una cena di beneficenza per realizzare dei pannelli a realtà aumentata per i bimbi di pediatria
RavennaToday è in caricamento