rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Cronaca

Una chiamata pubblica per i "Visionari": potranno scegliere gli spettacoli del nuovo festival Polis

La chiamata pubblica mira a creare un gruppo di spettatrici e spettatori attivi che si impegnano a esaminare le creazioni che le varie compagnie che operano nel teatro contemporaneo, nella danza e nell’arte performativa

Dopo il successo delle scorse edizioni, che ha visto la partecipazione di quasi un centinaio di spettatori e spettatrici, torna a Ravenna il progetto partecipativo dei Visionari. ErosAntEros e Cantieri Danza rinnovano la collaborazione nata tre anni fa e aprono una nuova chiamata pubblica per permettere a cittadini e cittadine di ogni età, appassionati di teatro e danza, di scegliere alcuni degli spettacoli da inserire nel cartellone delle prossime edizioni di POLIS Teatro Festival, diretto da ErosAntEros, e di Ammutinamenti - Festival di danza urbana e d’autore, organizzato da Cantieri Danza.

La chiamata pubblica mira a creare un gruppo di spettatrici e spettatori attivi, i Visionari, che si impegnano a esaminare le creazioni che le varie compagnie che operano professionalmente nel teatro contemporaneo, nella danza e nell’arte performativa, invieranno in risposta al bando della rete nazionale L’Italia dei Visionari, che, promossa da Kilowatt Festival di Sansepolcro, coinvolge 11 partner su tutto il territorio nazionale, tra cui ErosAntEros e Cantieri Danza.

Per entrare nel gruppo dei Visionari di Ravenna non sono necessarie particolari competenze, ma tanta curiosità e passione nei confronti del teatro e della danza, nonché la disponibilità a riunirsi tra dicembre 2022 e marzo 2023 per quattro incontri collettivi. Al termine di questo percorso verranno scelti due spettacoli di teatro da inserire all’interno del programma della prossima edizione di POLIS Teatro Festival e uno di danza da ospitare all’interno di Ammutinamenti - Festival di danza urbana e d’autore. È possibile iscriversi entro il 12 dicembre 2022. La partecipazione è gratuita.

Il primo incontro, che avrà la forma di “Aperitivo Visionario” per conoscersi meglio e parlare insieme del progetto, avrà luogo lunedì 12 dicembre dalle ore 20 presso la Casa del Volontariato (via Alfredo Oriani 44, Ravenna), mentre quelli successivi si svolgeranno con cadenza mensile e i dettagli verranno resi noti durante il primo incontro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una chiamata pubblica per i "Visionari": potranno scegliere gli spettacoli del nuovo festival Polis

RavennaToday è in caricamento