Cronaca

Una famiglia 'longeva': nonna Alfonsina spegne 100 candeline

La signora Fiorentini è di famiglia particolarmente longeva: le sue tre sorelle avevano tutte superato il secolo di vita

In occasione del suo centesimo compleanno, la signora Alfonsina Fiorentini ha ricevuto giovedì dal sindaco Eleonora Proni un mazzo di fiori e gli auguri dell’Amministrazione comunale di Bagnacavallo. Nata il 23 maggio 1919 a Pesaro, la signora Fiorentini si trasferisce nel 1946 a Bologna con il marito Emidio Macini, dopo la scomparsa del quale va a vivere a Verona nel 2001 presso la figlia Maria Rosaria, per trasferirsi infine cinque anni fa a Bagnacavallo, dove vive accanto al figlio Pierluigi. Diplomata maestra, ha sempre lavorato come casalinga. Definita dai familiari persona dal temperamento tranquillo e di animo buono, gode di salute più che soddisfacente. Giovedì ha festeggiato con i figli Maria Rosaria, Maurizio e Pierluigi, i suoi sei nipoti e tre bisnipoti. La signora Fiorentini è di famiglia particolarmente longeva: le sue tre sorelle avevano tutte superato il secolo di vita.

Alfonsina Fiorentini con familiari e sindaco-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una famiglia 'longeva': nonna Alfonsina spegne 100 candeline

RavennaToday è in caricamento