Una giornata di festa per inaugurare la nuova gestione dell'asilo

La giornata è dedicata a tutti i bambini e le famiglie che frequentano l’istituto e a tutti i cittadini interessati a conoscere questa storica realtà

Giornata di festa per la scuola dell’infanzia Azzaroli di Sant’Agata sul Santerno: mercoledì 20 febbraio verrà infatti ufficializzata l’entrata del Consorzio Solco Ravenna e della cooperativa Progetto Crescita nella gestione della scuola al fianco della Fondazione omonima.

Il programma del pomeriggio prevede alle 17.30 canti dei bambini e a seguire la Santa Messa celebrata da Monsignor Mario Toso, vescovo della diocesi di Faenza Modigliana, la benedizione dell’istituto, il taglio del nastro, gli interventi delle autorità e un buffet per tutti i presenti. La giornata è dedicata a tutti i bambini e le famiglie che frequentano l’istituto e a tutti i cittadini interessati a conoscere questa storica realtà di Sant’Agata insieme ai nuovi gestori che si occupano di dare continuità e futuro alla scuola.

La scuola per l’infanzia paritaria “Asilo Azzaroli” nasce nel 1926 su consiglio dell’allora arciprete don G. Ceroni e ospita fin da subito le suore della Carità di S. Giovanna Antida Thouret, alle quali viene affidato l’insegnamento ai bambini di Sant’Agata. Oggi la scuola, l’unica per l’infanzia presenta nel comune, ospita 80 bambini fino ai 6 anni di età. L’entrata del Solco nella gestione dell’istituto paritario è avvenuta in piena collaborazione con la Fondazione Azzaroli e il corpo docenti già presente, garantendo continuità e futuro alla proposta formativa. Prima dell’inizio dell’anno scolastico, a settembre del 2018, l’istituto è stato, inoltre, oggetto di lavori di ristrutturazione che hanno comportato il suo completo adeguamento sismico insieme alla riqualificazione energetica, in modo da garantire ai bambini, al personale e alle famiglie coinvolte di avere una struttura sicura e moderna.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La macabra sfida del 'Samara Challenge' arriva in Romagna: "Gioco pericoloso"

  • Vanno dal meccanico dopo l'incidente e ne fanno un altro: curiosa "scia" di sinistri

  • Soci, clienti e lavoratori: apre a Ravenna il primo supermercato autogestito della Romagna

  • La crema antirughe dell'azienda di Cotignola vince il premio 'Bio Awards'

  • Elisa, Alessandra Amoroso, Guccini e Tiromancino: ospiti di lusso per "Imaginaction"

  • Agricoltori in ginocchio: "Crisi senza precedenti, le aziende gettano la spugna"

Torna su
RavennaToday è in caricamento