Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Faenza

Una panchina d'autore per la scuola Don Milani a Faenza

Il manufatto è opera di Umberto Boschi, pittore e incisore, da anni impegnato anche nell'arte ceramica, ed è stato donato al Comune dall'autore stesso.

Una nuova panchina "d'autore" arricchirà il patrimonio d'arredo urbano di Faenza. Il manufatto è opera di Umberto Boschi, pittore e incisore, da anni impegnato anche nell'arte ceramica, ed è stato donato al Comune dall'autore stesso.
Realizzata negli anni 2012-2014, l'opera in semire rosso a moduli in monocottura a 1200 gradi, è stata intitolata "e ora... sedetevi!", e collocata nell'area verde interna alla Scuola Don Milani.
La progettazione e una parte dell'opera sono state realizzate presso l'Istituto d'Arte "Gaetano Ballardini" di Faenza, poi esposta al Museo Internazionale delle Ceramiche e successivamente terminata in laboratorio.
La panchina ha un ingombro circolare di 360 cm. e riporta incise sulle superfici i nomi dei capoluoghi di regione e dei più importanti centri ceramici italiani, delle capitali europee e dei Comuni della Romagna, posizionate seguendo l'orientamento geografico rispetto a Faenza, offrendo così una immediata lezione di geografia.


La panchina verrà inaugurata ufficialmente sabato 5 novembre alle 10.30 alla presenza del vice sindaco e assessore alla Cultura Massimo Isola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una panchina d'autore per la scuola Don Milani a Faenza

RavennaToday è in caricamento