Una 'piccola Einstein' da Lugo a Parigi alla finale dei Campionati internazionali di giochi matematici

Camilla si è classificata prima nella categoria C1 (ragazzi di prima e seconda media) tra circa 2000 ragazzi provenienti da tutta Italia, e ora è approdata alla finalissima internazionale

"Logica, intuizione e fantasia". Questo è lo slogan dei "Campionati Internazionali di Giochi Matematici", gare matematiche dove una decina di difficili quesiti, con enunciati divertenti e intriganti, devono essere risolti in un’ora e mezza e sorprendono per le soluzioni semplici ed eleganti. La studentessa Camilla Guerzoni della Scuola “Francesco Baracca” di Lugo ha superato brillantemente le varie fasi: la semifinale regionale a Ravenna il 16 marzo e la finale nazionale all’Università Bocconi a Milano l’11 giugno classificandosi prima nella categoria C1 (ragazzi di prima e seconda media) tra circa 2000 ragazzi provenienti da tutta Italia, e ora è approdata alla finalissima internazionale, prevista a Parigi a fine agosto 2019.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Camilla è così entrata a far parte della squadra costituita dai primi cinque classificati per ciascuna delle categorie partecipanti, che rappresenterà l'Italia. “Il mio obiettivo era quello di arrivare alla prima semifinale - spiega Camilla - Credo che quel giorno mi fossi svegliata in forma e che la fortuna mi stesse assistendo. In poco tempo (35 minuti) ho fatto tutti i 12 esercizi senza particolari problemi. Mio fratello continuava a ripetermi che sarei andata in Francia e io gli ripetevo di non illudersi. Poi arrivati alla premiazione del 20esimo classificato mi sono rassegnata, fino a quando ho sentito "Al primo posto Camilla Guerzoni da Lugo". Ci ho messo un po’ a capire che si trattava di me. Sono corsa sul podio con le gambe che mi tremavano tantissimo. Ero felicissima! Tutti si sono congratulati con me e mi hanno dato una coppa enorme. Uscita, ho trovato i miei parenti ancora più sconvolti di me!”. La Scuola “Francesco Baracca” e gli insegnanti, orgogliosi dei risultati dell’allieva, augurano il meglio a Camilla che ora sarà impegnata dal 24 al 26 luglio al festival “Tutto è Numero” a Caldè sul Lago Maggiore, per gli allenamenti della nazionale in preparazione alla finale di Parigi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A pochi giorni di distanza il Coronavirus porta via marito e moglie

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

Torna su
RavennaToday è in caricamento