rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Faenza

Una “spirale della vita” al reparto di pediatria: l'opera in ceramica donata all'ospedale faentino

Un'opera che rende più bello e accogliente il reparto. Il sindaco Isola: "Si rimane estasiati nel guardarla e nell’immaginare, per ogni singola ceramica, le narrazioni che ne possono nascere"

Tante ceramiche singole che fanno un insieme pieno di vita. Una “spirale della vita”, come è stata definita dall’artista Mirta Morigi che, insieme al suo staff, ha realizzato una splendida opera, che da martedì è presente all’interno dell’Ospedale ed è parte integrante della Pediatria di Faenza. "Un’opera raffinata, piena di raffigurazioni e di simbologie, dalla famiglia al centro, agli animali, alle stelle, ai cuori. La famiglia è un’entità, un elemento dell’Universo" afferma l'artista.

"Si rimane estasiati nel guardarla e nell’immaginare, per ogni singola ceramica, le narrazioni che ne possono nascere", ha poi sottolineato il Sindaco di Faenza Massimo Isola presente all’inaugurazione. L'opera, che è stata realizzata anche grazie alla sensibilità del Rotary Club nelle persone di Flavio e Paola Ricci, renderà l’ambiente della Pediatria più bello, più accogliente, pieno di immaginazione e di speranza e rientrerà a pieno titolo nel prezioso patrimonio artistico dell’Ospedale di Faenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una “spirale della vita” al reparto di pediatria: l'opera in ceramica donata all'ospedale faentino

RavennaToday è in caricamento