Una vita dedicata all'insegnamento: Giuseppe Sassatelli "Professore emerito" dell'Alma Mater

Il Presidente della Fondazione RavennAntica, è stato insignito del titolo di Professore Emerito dall’Alma Mater Studiorum, l’Università degli Studi di Bologna in cui ha insegnato per trent’anni

Mercoledì pomeriggio, presso l’Aula Magna di Santa Lucia, Giuseppe Sassatelli, Presidente della Fondazione RavennAntica, è stato insignito del titolo di Professore Emerito dall’Alma Mater Studiorum, l’Università degli Studi di Bologna in cui ha insegnato per trent’anni e in cui è stato preside a Lettere prima di andare in pensione.

"Sono onorato per questo riconoscimento - ha dichiarato Sassatelli - Ho ancora molti progetti ai quali sto lavorando e che vorrei vedere realizzati: tra questi ricordo in particolare, per quanto riguarda Ravenna, l’allestimento delle ultime due sezioni del Museo, Pregare a Ravenna e Abitare a Ravenna, previsto nel 2021”.

In Italia la figura del Professore Emerito è stata definita nel Regio Decreto 31 agosto 1933 n. 1592 (pubblicato nel Supplemento ordinario del 7 dicembre 1933 n. 283) riguardante l’approvazione del testo unico delle leggi sull’istruzione superiore. Secondo la giurisprudenza tutti i professori, di qualunque ordine e grado, quando vanno in quiescenza perdono il diritto di fregiarsi del titolo di “professore”. Fanno eccezione solamente i Professori Emeriti. Attualmente in tutte le Università italiane il conferimento del titolo di Professore Emerito è attribuito a professori che oltre ad avere i requisiti richiesti dal Regio decreto richiamato, si siano particolarmente distinti per contributi originali d’ordine scientifico, didattico, accademico in senso lato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ricercatore (dal 1981 al 1987), Professore Associato (dal 1987 al 1994) e poi, dal 1994 fino al suo collocamento fuori ruolo (1 novembre 2017), Professore Ordinario di Etruscologia e Antichità Italiche all’Università di Bologna, Sassatelli è membro di diversi Comitati Scientifici di Riviste nazionali e internazionali. E' stato "Professeur Invité" all’École Normale Supérieure di Parigi e ha tenuto conferenze e seminari in numerose Università italiane e straniere. Ha al suo attivo diverse collaborazioni con Musei ed Enti di Tutela per ricerche, mostre temporanee e assetti espositivi permanenti. E’ stato Membro del Comitato Scientifico, con cura della mostra e del catalogo e con stesura di diversi saggi in numerose mostre, l’ultima della quali è Etruschi, viaggio nelle terre dei Rasna, attualmente in corso al Museo Civico Archeologico di Bologna. E’ Presidente dell’Istituto Nazionale di Studi Etruschi e Italici. Dal maggio 2017 è Presidente della Fondazione RavennAntica, di cui nel 2018 ha inaugurato il Classis Ravenna - Museo della Città e del Territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto tra tre auto all'incrocio: muore un automobilista

  • Scontro tra due ciclisti nel sottopasso: uno è in condizioni gravissime

  • Perde il controllo della moto e cade nel fosso: interviene l'elicottero

  • Donna "molesta" in un bar, ma quando la Polizia arriva lei è in balìa delle onde del mare: salvata

  • La Riviera ha tanta voglia di ripartire: si anticipa la riapertura degli stabilimenti balneari

  • Investito mentre va in bici insieme ad altri ciclisti: si alza l'elicottero dei soccorsi

Torna su
RavennaToday è in caricamento