menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ermes Parini

Ermes Parini

L'Università cerca i parenti degli studenti caduti nella II Guerra Mondiale

Tra i dispersi "ricercati" c'è anche Ermes Parini, nato a Castel Bolognese il 28 ottobre 1921 e disperso in Russia il 19 gennaio 1943

Si cercano i famigliari e i discendenti degli studenti che persero la vita nella II Guerra Mondiale, dispersi in Russia. E' il nuovo appello lanciato dall'Università di Bologna per poter consegnare le lauree ad honorem, esattamente come fatto per i caduti nella Grande Guerra, agli studenti dell'Alma Mater che dovettero abbandonare gli studi per recarsi al fronte.

Dopo un primo appello, l'anno scorso, hanno risposto le famiglie di Clelio Placci e Fernando Del Bianco. Ora si cercano i parenti dei dispersi in Russia. Chi riconosce tra i nomi diffusi dall'Alma Mater quello di un suo parente caduto nel corso della II Guerra Mondiale, disperso in Russia, è invitato a mettersi in contatto con l'Università scrivendo una mail a sandra.marciatori@unibo.it.

Tra i dispersi "ricercati" c'è anche Ermes Parini, nato a Castel Bolognese il 28 ottobre 1921 e disperso in Russia il 19 gennaio 1943. Ermes era iscritto alla facoltà di Lettere e Filosofia di Bologna, era al secondo anno di Filosofia quando - nel corso dell'anno accademico 1941-1942 - fu chiamato alle armi. Di lui non si sono più avute notizie.

Si cercano anche i parenti di Cenni Rososlino, nato a Imola (BO) il 3 ottobre 1913, disperso sul fronte russo il 17/1/1943 in località non nota, iscritto al quarto anno della facoltà di Agraria nell'anno accademico 1941-42; Pedrazzi Giorgio, nato a Bologna l’8/10/1913, disperso sul fronte russo il 20/1/1943 in località non nota, iscritto alla facoltà di Economia e Commercio nell'anno accademico 1941-42; Giacomelli Giulio, nato a Bologna il 26/7/1919, disperso sul fronte russo il 31/1/1943 in località non nota, iscritto al quinto anno della facoltà di Chimica industriale nell'anno accademico 1941-42; Moliterni Walter, nato a Bologna il 16/11/1914, caduto sul fronte russo il 13/8/1942, sepolto nel Cimitero militare di Fomichinskij, iscritto al primo anno della facoltà di Economia e Commercio nell'anno accademico 1933-34.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento