menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Uniti per la sicurezza stradale": un comitato contro la chiusura della PolStrada di Lugo

"La soppressione di quest’Ufficio sarebbe un grave danno per il controllo e la sicurezza stradale del territorio, soprattutto in questo periodo nel quale gli incidenti stradali, con esito mortale, sono tornati ad aumentare", viene evidenziato

Si è costituito a Lugo un comitato civico, “Uniti per la sicurezza stradale”, per evitare la chiusura del Distaccamento della Polizia Stradale di Lugo, prevista dal Ministero dell’Interno, a seguito del progetto di riorganizzazione della Polstrada sul territorio. "Chiudere questo presidio di Polizia, perché considerato non più strategico, significa non conoscere il territorio dei Comuni della Bassa Romagna, che è attraversato da strade di rilevanza come la SS. 16 “Reale”e la Sp253 “San Vitale”, ed ha visto negli ultimi anni un forte aumento del traffico veicolare sia di autovetture che di mezzi pesanti, in particolare sulla SS16 e nelle strade che affluiscono al casello autostradale di Lugo-Cotignola", spiegano dal comitato civico.

"La soppressione di quest’Ufficio sarebbe un grave danno per il controllo e la sicurezza stradale del territorio, soprattutto in questo periodo nel quale gli incidenti stradali, con esito mortale, sono tornati ad aumentare - viene evidenziato -. Il comitato, a cui hanno già aderito numerosi imprenditori locali, tra i quali le ditte Venier e Gamie di Lugo, Cora e Madel di Cotignola, ha il pieno appoggio anche dell’Asaps, importante associazione nazionale a sostegno della polizia Stradale guidata da Giordano Biserni, ed invita tutte i rappresentanti delle Istituzioni del territorio, le associazioni di categoria e i sindacati, ad aderire alla raccolta firme e a sostenere tutte le iniziative che verranno organizzate, per scongiurare la chiusura del Distaccamento Polizia Stradale di Lugo".

"Il comitato non ha nessun tipo di riferimento politico,  ha già preso contatti con esponenti di varie forze politiche, sia della maggioranza che dell’opposizione, per fargli comprendere l’importanza dell’ iniziativa, fargli sostenere la nostra causa e farci da portavoce con Roma", viene comunicato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento