rotate-mobile
Cronaca Lugo / Largo della Repubblica

Si dà fuoco mentre chiede l'elemosina: dramma nel centro di Lugo

Un giovane disoccupato di nazionalità straniera è rimasto ustionato mentre stava raccogliendo l'elemosina nei pressi del Pavaglione, all'altezza di Largo della Repubblica

Dramma nel centro di Lugo. Un 27enne disoccupato romeno, domiciliato nel lughese, è rimasto ustionato dopo aver tentato il suicidio mentre stava raccogliendo l'elemosina nei pressi del Pavaglione, all'altezza di Largo della Repubblica. Si tratta dello stesso giovane che nella nottata tra venerdì e sabato era stato salvato dai Carabinieri dopo aver tentato di lanciarsi dal parapetto di un cavalcavia autostradale lungo l'A14-Bis. Il fatto è avvenuto intorno alle 10,30. A richiamare la attenzioni della gente, che affollava in quel momento la piazza poichè per la presenza del mercato settimanale, le urla del ragazzo. Subito sono state spente le fiamme. Sul posto sono intervenuti i sanitari del "118" con un'ambulanza, l'auto medicalizzata e l'elimedica.

Stabilizzato ed intubato, è stato successivamente trasportato al Centro Grandi Ustionati dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena. Sulla dinamica dell'episodio indagano i Carabinieri, intervenuti insieme al personale della Polizia Municipale della Bassa Romagna. A quanto pare l'individuo si sarebbe dato fuoco, cospargendosi di liquido infiammabile ed utilizzando della carta da giornali. Le fiamme lo avrebbero immediatamente avvolto, attaccandolo in corrispondenza del tronco. Fortunatamente non è in pericolo di vita.

Si dà fuoco nel centro di Lugo (fotoservizio di Massimo Argnani)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si dà fuoco mentre chiede l'elemosina: dramma nel centro di Lugo

RavennaToday è in caricamento