rotate-mobile
Cronaca

Golosità a fin di bene: le uova pasquali di Ageop in vendita all'Iper

Ageop ricerca Onlus, un’associazione di genitori che si impegna per accogliere e assistere i piccoli pazienti oncologici e le loro famiglie, promuove nuove iniziative di solidarietà in occasione della Pasqua

Ageop ricerca Onlus, un’associazione di genitori che si impegna per accogliere e assistere i piccoli pazienti oncologici e le loro famiglie, promuove nuove iniziative di solidarietà in occasione della Pasqua. Da venerdì e nelle giornate del 4, 5, 6, 11, 12, 13, 17, 18 e19 aprile i volontari saranno infatti presenti all’interno dell’Iper per vendere uova pasquali. L’incasso andrà ad aggiungersi a quello ricavato lo scorso venerdì (oltre 5mila euro) dal riuscito concerto di beneficenza al Rasi, organizzato dalla stessa Ageop e svolto dai Faber’s social club insieme con il coro dei Ludus Vocalis, e sarà destinato al centro che ha sede all’ospedale Sant’Orsola, quale forma di sostegno alle famiglie di bambini degenti.

Ageop ha sede a Bologna al Policlinico Sant’Orsola - Malpighi e svolge le seguenti attività: Accoglienza: gestione di  5 case di accoglienza gratuita, con 69 posti letto per i piccoli pazienti e le loro famiglie, con lo scopo di ridurre i tempi di ricovero e garantire ad ogni bambino il diritto di avere sempre accanto a sé i suoi genitori, dando loro tranquillità, anche economica, per affrontare i mesi di terapia lontano da casa. Genitori accompagnati giorno dopo giorno: organizzazione spazi-genitori e servizio gratuito di trasporti (dal paese d’origine a Bologna a/r e quotidianamente dalle case all’ospedale e viceversa), spesa domiciliare e pulizie. Erogazione contratti per la Ricerca: sostegno alla ricerca scientifica integrando i servizi della Sanità Pubblica.

Ageop Ricerca finanzia l’erogazione di contratti a 2 medici e a 5 degli 8 ricercatori del laboratorio di Oncologia Pediatrica e contribuisce all’acquisto di macchinari all’avanguardia. Organizzazione laboratori: realizzazione di progetti di mediazione culturale, corsi ludico-creativi per i piccoli pazienti e di formazione per volontari. Ageop Ricerca si è battuta per garantire continuità d’insegnamento durante le terapie, portando la scuola in corsia, per salvaguardare la progettualità che essa rappresenta per ogni bambino malato ed il suo essere, più che mai, “ponte verso il futuro”. Psicooncologia: finanziamento dell’erogazione di contratti agli psicologi, perché diano sostegno a famiglie e bimbi durante la difficile esperienza oncologica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Golosità a fin di bene: le uova pasquali di Ageop in vendita all'Iper

RavennaToday è in caricamento