menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Vaccini vogliamo verità': il movimento contro l'obbligo vaccinale nel ravennate

"Il movimento si è costituito a difesa della libertà di scelta in ambito terapeutico in un momento di vuoto politico e di negazione di un confronto democratico sulle vaccinazioni di massa"

Il "Movimento Vaccini Vogliamo Verità – M3V" arriva anche nel ravennate per presentarsi alla cittadinanza interessata. Mercoledì 5 giugno, alle 21, gli esponenti del movimento saranno presenti alla Fattoria urbana e natura di via Traversa 16, a Godo.

"Il movimento si è costituito a difesa della libertà di scelta in ambito terapeutico in un momento di vuoto politico e di negazione di un confronto democratico sulle vaccinazioni di massa - spiegano gli esponenti - Obiettivi del movimento M3V sono: abolire l’obbligo vaccinale, assicurare la libertà di parola dei medici, proteggere la responsabilità genitoriale, promuovere la ricerca indipendente sui vaccini e le cure sui danni da vaccino, tutelare la salute pubblica svincolandola da sistemi di guadagno economico, agire fermamente fino a quando questi obiettivi non saranno raggiunti". Il Consiglio del Movimento è composto da Alessandra Bocchi, Andrea Giongo, Anna Grammatica, Delia Patacchiola, Elena Fabbri, Georgia Boscarato, Luca Teodori, Magda Piacentini, Maira Nardini, Massimo Rodolfi, Noemi Zucchi e Simone Berti.

Bambini non vaccinati: scattano le prime multe nel ravennate

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento