Al via i vaccini antinfluenzali in Fiera a Faenza: "Così evitiamo gli assembramenti"

In occasione della campagna di vaccinazione antinfluenzale, Faenza è il primo comune in provincia a mettere a disposizione una grande area pubblica al coperto

Gioco di squadra per la vaccinazione in sicurezza. In occasione della campagna di vaccinazione antinfluenzale, Faenza è il primo comune in provincia a mettere a disposizione una grande area pubblica al coperto. La sede sarà operativa, secondo le modalità comunicate da ogni singolo medico, su prenotazione presso il medico stesso e non ad accesso diretto dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 19.00 e il sabato dalle 9.00 alle 17.00.

"Sala Zanelli, con i suoi 400 metri quadrati, i frigoriferi per conservare le dosi e la borsa per la gestione delle emergenze, permette ai nostri medici di poter sottoporre i propri pazienti ritenuti ad alto rischio alla vaccinazione rispettando le disposizioni anti-assembramento - spiega il sindaco Massimo Isola - Oltre ai medici presenti al centro fieristico ci sono a disposizione 16 medici che si sono organizzati nei propri ambulatori, 4 presso la Casa della Salute e 3 nella sede Ausl di via Golfieri. Questa soluzione è il frutto di un ottimo lavoro di collaborazione con Ausl della Romagna, che ci permette di garantire ai cittadini la possibilità di svolgere i vaccini in massima sicurezza.  Ricordo che tutte le sedi vaccinali sono operative secondo le modalità comunicate da ogni singolo medico di famiglia, ai quali bisognerà rivolgersi per prenotare la vaccinazione antinfluenzale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "Emilia-Romagna zona gialla da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Camion dei pompieri si ribalta di ritorno da un incidente: 3 feriti in ospedale

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Un lupo alle porte del centro città: "Ha la rogna, ma non è pericoloso"

  • Coronavirus, numeri ancora alti: 17 vittime nel ravennate, muore un 55enne

Torna su
RavennaToday è in caricamento