rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Lugo

Si è spento 'il signore del whisky', uno dei più grandi collezionisti al mondo: "Ricordatelo con un bicchiere in mano"

Valentino Zagatti era riconosciuto universalmente come uno dei più autorevoli esperti di whisky e aveva collezionato tremila bottiglie

Il sindaco di Lugo Davide Ranalli, a nome di tutta l’amministrazione comunale, esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di Valentino Zagatti, uno dei più grandi collezionisti al mondo di whisky scozzese, venuto a mancare giovedì. Zagatti si è spento a 87 anni dopo una breve malattia e dopo aver sofferto di cecità per tutta la vita a seguito del ferimento causato da una mina.

Era riconosciuto universalmente come uno dei più autorevoli esperti di whisky. Dal 2017 una buona parte delle tremila bottiglie da lui collezionate sono ospitate a Sassenheim, in Olanda, in un museo dedicato al lughese. Nel 2003, Valentino è stato insignito dal titolo di Cavaliere, Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

“Con Valentino Zagatti se ne va un pezzo di Lugo - dichiara il sindaco Ranalli - La sua collezione di whisky ha reso Zagatti famoso in tutto il mondo, ma non tutti hanno potuto toccare con mano la sua gentilezza e la sua eleganza. Io sono stato fortunato ad averlo incontrato. Ogni chiacchierata con lui era una finestra sul mondo. Un signore vero che mancherà alla nostra città”.

"Valentino se n’è andato sereno, nella sua casa, insieme alle sue bottiglie - spiegano dalla famiglia - L’amato whisky che lo ha accompagnato nella sua piena, lunga, felice e impagabile vita. Tutti noi ci stringiamo nel cordoglio in questo giorno, che prima o poi doveva arrivare, ma sicuramente non così presto. Vorremo che lo ricordaste così: con un bicchiere in mano, e la sua “lacrima di whisky”. Sicuramente avrebbe voluto così, augurandovi un grande 'slàinte!'. Perchè amava, oltre che il buon bere, anche la buona compagnia".

La collezione di Zagatti
17159215_1217864135000850_7991459913202938344_o-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si è spento 'il signore del whisky', uno dei più grandi collezionisti al mondo: "Ricordatelo con un bicchiere in mano"

RavennaToday è in caricamento