'Valore Tricolore', ecco i mezzi protagonisti della quarta dedizione

Sono stati divulgati i dettagli dei mezzi terrestri, navali e aerei che sabato 22 e domenica 23 giugno saranno di scena a Punta Marina, nell’ambito della quarta edizione di “Valore Tricolore”

Sono stati divulgati i dettagli dei mezzi terrestri, navali e aerei che sabato 22 e domenica 23 giugno saranno di scena a Punta Marina, nell’ambito della quarta edizione di “Valore Tricolore”, la manifestazione dedicata alle Forze Armate e di Polizia.

Questi i velivoli e le aliquote di personale impegnati nella fase dinamica della manifestazione: riproduzioni di velivoli storici; velivoli storici; elicotteri AW 139, Nexus, HH 101, NH 90, A 129 (Mangusta), CH 47; team Brigata S. Marco; paracadutisti Brigata Folgore; aerei C130J, KC-767, F 2000 Typhoon, F35; Amx, T-346 e C27J; e Frecce Tricolori. 

L’evento, organizzato dall’ Aero Club “Francesco Baracca” di Lugo in collaborazione con il Comune di Ravenna, avrà inizio alle 15.30 di sabato, giornata dedicata alle prove, e alla stessa ora la domenica, giornata di manifestazione. “E’ con orgoglio – ha affermato il vicesindaco Eugenio Fusignani – che ospitiamo la quarta edizione di Valore Tricolore, uno degli eventi più attesi dalla nostra comunità non solo come momento di festa e spettacolo ma soprattutto come tributo ai valori della Repubblica e di ringraziamento alle Forze armate e dell’ordine che contribuiscono a garantire le nostre Istituzioni”.

“Valore tricolore” - spiegano gli organizzatori dell’Aero Club - presenta difficoltà organizzative di assoluto rilievo. Basti pensare che al di là delle impegnative manovre in volo a cui sarà possibile assistere nel corso delle due giornate, l’evento offre la possibilità di un contatto diretto con tutte le Forze Armate e le Forze di Polizia; queste allestiranno lungo viale dei Navigatori i loro stand espositivi, pronte a fornire tutte le informazioni inerenti le attività svolte, gli equipaggiamenti e tutto ciò che si ritiene utile al fine di una loro maggiore conoscenza”.

Impegni organizzativi ai quali concorrono numerosi enti, quali la Prefettura e la Questura, il Comune, la Capitaneria di Porto, la Polizia Locale e i Vigili del Fuoco, le associazioni di volontariato, il 118, la Croce Rossa, le associazioni d’Arma (Marinai d’Italia e Arma Aeronautica in particolare) e, non ultimo, la Pro Loco di Punta Marina che, tra l’altro, in collaborazione con l’Aero Club di Lugo, assicurerà i pasti a tutto il personale impegnato in manifestazione. La manifestazione, come da tradizione, sarà conclusa dalla tanto attesa esibizione delle Frecce Tricolori che si ripresentano a Punta Marina con un nuovo Comandante: il Maggiore Gaetano Farina, fino allo scorso anno Capo Formazione. Per consentire i migliori svolgimento e fruizione dell’evento, considerata la previsione di una notevole affluenza di pubblico, la Polizia Locale e tutti gli uffici comunali competenti hanno predisposto specifiche attività, tra le quali un apposito piano della viabilità.

19-06-12 conf stampa Valore Tricolore 1-2-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

Torna su
RavennaToday è in caricamento