Vandali devastano il bagno al mare, Cooperativa spiagge: "I responsabili saranno scoperti"

"A fronte di quanto accaduto sarà cura di tutti noi insieme portare ulteriore attenzione a questa problematica, individuando tutte quelle azioni affinché questi fatti non accadano più"

Il presidente di Cooperativa Spiagge Ravenna esprime vicinanza e solidarietà ai gestori del bagno La Plage per il grave atto di vandalismo subito nei giorni scorsi. "La spiaggia - afferma Maurizio Rustignoli - è un tratto di territorio che per le sue caratteristiche non è sempre facile da sorvegliare. A fronte di quanto accaduto sarà cura di tutti noi insieme portare ulteriore attenzione a questa problematica, individuando tutte quelle azioni affinché questi fatti non accadano più. Siamo fiduciosi che si possano individuare i responsabili di questo vile atto".

"Voglio cogliere l’occasione - conclude il presidente di Cooperativa Spiagge Ravenna - per ringraziare tutte le Forze dell’ordine per l’impegno profuso nel periodo estivo nel controllo del territorio. Per la massima sicurezza ed il raggiungimento di risultati importanti, come fatto con i venditori abusivi ora assenti dalle nostre spiagge, è importante proseguire nel percorso intrapreso di forte collaborazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Critiche sui social all'attrice lughese scelta da Gucci

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Ci mette 'Anema e core' e apre una pizzeria napoletana: "E' la mia passione da sempre"

  • Lo sfogo di una parrucchiera: "Salone anti-covid, ma le miei clienti non possono più venire"

Torna su
RavennaToday è in caricamento