Vandali si accaniscono sugli specchietti delle auto: denunciati due studenti

Denunciata anche una 22enne rumena colta a prostituirsi lungo la statale Adriatica per violazione al foglio di via obbligatorio e un 26enne albanese, gravato da ordine di espulsione

Nel corso dei servizi del weekend, i Carabinieri di Cervia hanno denunciato in stato di libertà due studenti 20enni bolognesi, sorpresi a danneggiare gli specchietti di quattro auto parcheggiate nelle vie del centro di Milano Marittima, per il reato di danneggiamento in concorso. Denunciata anche una 22enne rumena colta a prostituirsi lungo la statale Adriatica per violazione al foglio di via obbligatorio e un 26enne albanese, gravato da ordine di espulsione emesso a Perugia a giugno 2019, per inottemperanza all'ordine sull'uscita dallo Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Gusti e sapori unici: 10 pizzerie da "provare" a Ravenna

  • Uno sguardo dentro al nuovo Mercato Coperto: ecco come è diventata la grande 'piazza della città'

  • Finge di essere rimasta senza benzina e con in auto il bimbo: tanti passanti truffati

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

  • "L'Ue vieta l'unico prodotto efficace contro la cimice asiatica. Sarà un disastro"

Torna su
RavennaToday è in caricamento