Cronaca

I vandali tornano a imbrattare il velox due notti di fila: "E' una sfida alle autorità"

I primi graffiti, evidentemente, non erano bastati: qualcuno, nella notte tra lunedì e martedì, è tornato a "completare" l'opera

I primi graffiti, evidentemente, non erano bastati: qualcuno, nella notte tra lunedì e martedì, è tornato a "completare" l'opera. Il nuovo velox di via Baiona, tra Porto Corsini e Marina Romea, ha subito un nuovo attacco vandalico dopo che domenica notte era stato riempito di graffiti di vernice nera che ha oscurato i vetri del sistema e ricoperto il box di scritte irriverenti. "Con rammarico prendiamo atto che abbiamo ragione: gli imbecilli sono sempre al lavoro tanto che l'anonimo artista, nottetempo, ha completato il proprio atto di sfregio alla postazione velox - spiega amareggiato il presidente del comitato Lidi Nord Massimo Fico - Probabilmente disturbato dal passaggio di qualche auto la prima volta, la scorsa notte è ritornato a deturpare, chissà se definitivamente, la postazione. A parte il danno, probabilmente di poco conto, ci pare che si stia sfidando l'autorità. Chi di dovere saprà certamente adottare le opportune contromisure, anche legali. Chissà se ci sarà una prossima puntata: speriamo di no e auguriamoci che si ritorni ad avere un maggiore rispetto della cosa pubblica e un maggiore senso civico. Noi ci crediamo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I vandali tornano a imbrattare il velox due notti di fila: "E' una sfida alle autorità"

RavennaToday è in caricamento