rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca

Vanno con una prostituta di 63 anni e cercano di derubarla: in manette

I Carabinieri della Stazione di Filetto, all'esito delle indagini conseguenti ad una denuncia presentata da una irriducibile prostituta 63enne

Tentato furto a prostituta: due denunciati. I Carabinieri della Stazione di Filetto, all’esito delle indagini conseguenti ad una denuncia presentata da una irriducibile prostituta 63enne, hanno denunciato per il reato di tentato furto aggravato rispettivamente un 38enne e un 21enne napoletani, residenti nel forese ravennate.

Gli investigatori hanno accertato che verso la fine del mese scorso i due si erano recati presso la casa della vittima, e mentre uno distraeva la donna consumando una prestazione sessuale a pagamento, il complice tentava di rubarle il portafogli dalla borsa. Nulla è sfuggito alla navigata meretrice che accortasi dell'inganno ha iniziato ad urlare, mettendo in fuga i due uomini, che nell’impeto della corsa hanno perso il portafogli. Non è escluso che i due balordi abbiano perpetrato analoghi furti certi del silenzio delle loro vittime: si invita pertanto chiunque abbia subito analoghi reati a presentarsi presso i Carabinieri della Stazione di Filetto per denunciare il fatto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vanno con una prostituta di 63 anni e cercano di derubarla: in manette

RavennaToday è in caricamento