rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca

Vertenza Eni, anche il vicepresidente della Provincia a Roma coi sindacati

Martedì mattina, il vicepresidente della Provincia, Gianni Bessi, insieme alla delegazione ravennate dei sindacati CGIL CISL UIL, ha partecipato al presidio davanti a Montecitorio

Martedì mattina, il vicepresidente della Provincia, Gianni Bessi, insieme alla delegazione ravennate dei sindacati CGIL CISL UIL, ha partecipato al presidio davanti a Montecitorio per manifestare preoccupazione per la vertenza sindacati - ENI che ha per oggetto il piano industriale presentato di recente. "Confermiamo quanto definito dal documento "Lente d'ingrandimento sulla chimica" firmato dagli enti locali di Ravenna, associazioni imprenditoriali e parti sociali - dichiara Bessi - dove si è evidenziato come il nostro territorio lavora da tempo per favorire lo sviluppo del comparto chimico, del distretto dell'energia e di tutto l'indotto". Bessi auspica "la convocazione in tempi brevi del tavolo governativo". Intanto, venerdì 1° agosto ci sarà l' incontro con l'assessore regionale Luciano Vecchi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertenza Eni, anche il vicepresidente della Provincia a Roma coi sindacati

RavennaToday è in caricamento