rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Vertice dei sindaci in Prefettura con le forze dell'ordine: nasce il 'Patto per la sicurezza'

La riunione ha rappresentato un’occasione per evidenziare quanto in questo periodo l’attività delle forze di polizia sia stata efficace sotto il profilo della prevenzione

Si è tenuta venerdì la riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduta dal Prefetto, alla quale hanno preso parte, oltre al Sindaco del Comune di Ravenna e ai Vertici delle Forze dell’Ordine, i Sindaci dei Comuni dell’Unione della Bassa Romagna per affrontare la questione della sicurezza afferente al territorio dell’Unione.

La riunione, fissata a pochi giorni dalla richiesta avanzata dal Sindaco del Comune di Lugo, ha rappresentato un’occasione per evidenziare quanto in questo periodo l’attività delle forze di polizia sia stata efficace sotto il profilo della prevenzione, registrando sul piano repressivo una sequenza di risultati positivi grazie ad una mirata attività investigativa, che ha portato all’individuazione della maggior parte dei responsabili di una serie di reati soprattutto predatori commessi nel lughese. Ciò testimonia non solo l’efficacia dell’attività di presidio, ma anche la costante attenzione nei riguardi delle esigenze delle collettività attraverso la predisposizione di servizi di controllo quotidiano del territorio volto ad assicurare le massime condizioni di sicurezza possibili, monitorando quelle situazioni capaci di incidere sul senso di sicurezza della popolazione ed incrementando l’attività investigativa, che anche di recente ha permesso conseguire risultati positivi con l’individuazione degli autori di alcuni furti ai danni di esercizi commerciali.

La costante azione di presidio delle Forze di Polizia a competenza generale(Questura e Comando Provinciale dei Carabinieri) si fonde con l’azione del Comando Provinciale della Guardia di Finanza, che nell’ambito dei servizi attinenti ai compiti istituzionali ha incrementato i servizi con i reparti specializzati. La coordinata organizzazione delle attività delle Forze di polizia e la collaborazione consolidatasi con il Comando della Polizia Locale dell’Unione delinea la generale volontà di salvaguardare in modo concreto la civile convivenza, ricorrendo a rinnovate forme di collaborazione, che troveranno nel Patto per la Sicurezza della provincia, giunto nella fase conclusiva, il punto centrale intorno al quale focalizzare, promuovere e sviluppare
interventi ed iniziative comuni sempre più efficaci ed efficienti. Al riguardo, i Sindaci hanno voluto in primo luogo ringraziare il Prefetto per la pronta
sollecita risposta alla richiesta di incontro e manifestare la più ampia condivisione sul redigendo schema del Patto per la Sicurezza, considerato quale strumento imprescindibile per attuare nel concreto una sicurezza maggiormente rispondente alle esigenze di un contesto territoriale in evoluzione e che certamente potrà valorizzare ancor più l’impegno profuso dalle forze dell’ordine alle quali hanno rivolto espressioni di apprezzamento per il lavoro svolto al fine di aumentare la percezione della sicurezza da parte della popolazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertice dei sindaci in Prefettura con le forze dell'ordine: nasce il 'Patto per la sicurezza'

RavennaToday è in caricamento