rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca Faenza

Via Filanda Nuova chiusa per tre giorni per asfaltatura

I lavori avranno una durata di tre giorni, da martedì a giovedì, durante i quali via Filanda Nuova sarà chiusa completamente al traffico, pedoni compresi

Entra nel vivo l'intervento di sistemazione di via Filanda Nuova, che prevede la realizzazione di un nuovo manto stradale fonoassorbente e la riorganizzazione degli attraversamenti pedonali.

Dopo i lavori di bonifica della sede stradale, preparatori all'asfaltatura vera e propria, fatti eseguire nei giorni scorsi dal Comune di Faenza, martedì inizieranno i lavori di asfaltatura, a carico dell'Italgas come compensazione delle opere effettuate dalla ditta nei mesi scorsi.

I lavori avranno una durata di tre giorni, da martedì a giovedì, salvo avverse condizioni meteo, durante i quali via Filanda Nuova sarà chiusa completamente al traffico (pedoni compresi). 
Il transito sarà consentito ai soli residenti e agli autocarri diretti all'accesso carrabile della ferrovia, nel rispetto di un limite massimo di velocità di 20 km orari. Nelle strade di accesso a via Filanda Nuova saranno posizionati in queste ore cartelli di preavviso della chiusura della strada.

Come già comunicato nelle settimane scorse, l'intervento in via Filanda Nuova prevede anche la riorganizzazione degli attraversamenti pedonali, che diventeranno sette e saranno tutti realizzati a livello della sede stradale, in una posizione migliore rispetto agli incroci. In corrispondenza degli attraversamenti è anche previsto un restringimento delle corsie mediante adeguata segnaletica orizzontale, per indurre gli automobilisti a moderare la velocità e rendere così più sicura la circolazione nella strada.

Sarà inoltre prolungata la pista ciclabile a lato della ferrovia, proveniente dalla rotatoria di via Medaglie d'Oro, fino al nuovo attraversamento pedonale previsto dopo l'incrocio con via Biasola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Filanda Nuova chiusa per tre giorni per asfaltatura

RavennaToday è in caricamento