menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Maggiore viene messa in sicurezza: inizia l’abbattimento di alcuni pini

Le verifiche da parte dell’agronomo incaricato, propedeutiche ai lavori per la messa in sicurezza del manto stradale e dei marciapiedi resi sconnessi dall’apparato radicale degli alberi, sono state estese anche alle alberature limitrofe

Inizieranno il 4 giugno, per concludersi intorno a metà luglio, le operazioni di abbattimento di alcuni pini in via Maggiore a causa della criticità delle loro condizioni. Le verifiche da parte dell’agronomo incaricato, propedeutiche ai lavori per la messa in sicurezza del manto stradale e dei marciapiedi resi sconnessi dall’apparato radicale degli alberi, sono state estese anche alle alberature limitrofe non interessate dall’intervento di bonifica delle radici. È emerso che anche altri tre pini, oltre ai quattro di cui si è data comunicazione nei giorni scorsi, sono risultati in condizioni critiche e rientrano nella classe di rischio per la quale è necessario l’abbattimento. Si trovano in corrispondenza dei civici 69, all’incrocio con via Chiesa, 91 e 179.

Gli altri quattro pini da abbattere, anch’essi in condizioni strutturali gravi o con scarse prospettive future, sono prospicienti i numeri civici 137, 189, 74 e 80. Al loro abbattimento seguiranno gli interventi di eliminazione dei dossi creati dalle radici e di riasfaltatura.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento