menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viabilità, il Comune: "La 'bretella Mattei' non pregiudicherà l’esistenza del frutteto sociale"

Lo specifica l'amministrazione comunale, chiarendo che "il patto di collaborazione sottoscritto da Comune, Acer e soggetti promotori del progetto del frutteto sociale ha individuato come area per la realizzazione dello stesso la zona verde di proprietà comunale"

"La prevista realizzazione della cosiddetta “bretella Mattei” costituirà il completamento della circuitazione nord del capoluogo e che l’intervento servirà a rendere più scorrevole e sicura la circolazione e a ridurre il flusso dei mezzi pesanti in ambito urbano; non pregiudicherà l’esistenza del frutteto sociale". Lo specifica l'amministrazione comunale, chiarendo che "il patto di collaborazione sottoscritto da Comune, Acer e soggetti promotori del progetto del frutteto sociale ha individuato come area per la realizzazione dello stesso la zona verde di proprietà comunale compresa tra il retro delle case di via Patuelli, gestite da Acer per conto del Comune, e la linea ferroviaria, pari a circa 2.300 metri quadri".

"Tale area non è interessata dal tracciato della prevista nuova bretella, come confermato dalla progettazione preliminare presentata al Comune dal soggetto privato cui competerà la realizzazione dell’opera stradale - viene aggiunto -. La previsione urbanistica risale al Piano strutturale comunale approvato nel 2007 e al Piano operativo comunale 2010 – 2015. La realizzazione dell’intervento e dei comparti che lo riguardano seguirà naturalmente tutti i percorsi autorizzativi e amministrativi previsti dalla legge".

Legambiente replica alle tranquillizzazioni del Comune di Ravenna sulla “Bretella Mattei” del quartiere San Giuseppe: "Indipendentemente dal fatto che la strada passi o meno su quell’area riteniamo assurda l’urbanizzazione in previsione e l’inadeguatezza della bretella". L’associazione chiede pertanto "di poter avere accesso ai dettagli della pianificazione, così da poter puntualmente verificare la natura dei progetti". "Non vorremmo si trattasse solo di dichiarazioni tranquillizzanti nell’eventuale prospettiva che un piano del genere non verrà mai realizzato nell’effettivo, quindi che il problema non si ripresenterà in futuro. In ogni caso, si chiede la massima trasparenza circa il tracciato della strada", conclude l’associazione.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento