Vietato far volare le lanterne cinesi: multe "salate" per i trasgressori

In considerazione del potenziale pericolo che tali dispositivi possono rappresentare per l’innesco di incendi boschivi, soprattutto nell’attuale stagione

Fino al 30 settembre in tutto il territorio comunale, compreso l’arenile demaniale, è in vigore il divieto assoluto di impiego delle piccole mongolfiere alimentate da fiamma, cosiddette "lanterne cinesi volanti" o "khom fai". Lo dispone, come gli anni scorsi, un’ordinanza del Comune, in considerazione del potenziale pericolo che tali dispositivi possono rappresentare per l’innesco di incendi boschivi, soprattutto nell’attuale stagione. Le violazioni del divieto saranno punite con una sanzione amministrativa pecuniaria da cento euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Vivere in montagna, l'opportunità diventa realtà per 341 giovani coppie e famiglie

  • Troppe persone nel negozio di alimentari: chiuso per 5 giorni

Torna su
RavennaToday è in caricamento