Villa San Martino, si cerca una soluzione per l'orario ridotto delle Poste

Il sindaco Ranalli: "L’Amministrazione comunale si è impegnata a richiedere a Poste Italiane di ripristinare il precedente orario"

Gli abitanti di Villa San Martino da diverso tempo segnalano all'amministrazione lughese diverse difficoltà dovute al orario ridotto del locale ufficio postale, ormai aperto solo un giorno a settimana. "Una situazione che mette sicuramente in difficoltà chi, per diverse ragioni, non riesce a spostarsi e raggiungere gli altri uffici postali nel territorio - afferma il sindaco Davide Ranalli - e che sappiamo ha portato anche a spiacevoli inconvenienti, dovuti alla notifica in ritardo di raccomandate".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il primo cittadino di Lugo si impegna quindi a risolvere la situazione. "Penso sia giusto che sappiate che già da tempo l’Amministrazione comunale si è impegnata a richiedere a Poste Italiane di ripristinare il precedente orario, - scrive Ranalli in un post su Facebook- ma al momento ci hanno comunicato che non si prevede questa estensione dell’orario di apertura. Un’estensione che noi riteniamo necessaria per tutti i cittadini di Villa San Martino e del territorio limitrofo e per le aziende della zona. Per questo motivo, ho subito richiesto a Poste Italiane di rivedere questa posizione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato nei boschi dopo tre giorni insieme al suo fedele cane: "Nelle ore più fredde ci scaldavamo vicini"

  • Troppi casi di Coronavirus nelle classi: chiude un'altra scuola

  • 10 alunni e 2 insegnanti positivi al Covid: la scuola chiude e fa il tampone a tutti

  • Violento tamponamento tra due camion in autostrada: traffico in tilt

  • La giovane che sfida la crisi per realizzare il suo sogno: aprire un forno-cioccolateria

  • Scoppia un focolaio di Coronavirus in casa di riposo: 50 contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento