Viola resta campionessa dell'Eredità, ma il montepremi è ancora un sogno lontano

La giovane è arrivata al duello finale battendo lo sfidante Matteo, poi ha affrontato la sfida della 'Ghigliottina' per tentare di conquistare il montepremi da 190mila euro indovinando la parola nascosta

Quarta serata col titolo di campionessa, ma ancora nessun montepremi. Viola Casadei, studentessa ravennate che giovedì sera si è di nuovo confermata campionessa del programma a premi di Rai 1 'L'Eredità' condotto da Flavio Insinna, anche questa volta non è riuscita a portare a casa l'ambito bottino.

La giovane è arrivata al duello finale battendo lo sfidante Matteo, poi ha affrontato la sfida della 'Ghigliottina' per tentare di conquistare il montepremi da 190mila euro indovinando la parola nascosta. Ma Viola, dopo aver dimezzato un paio di volte arrivando a un montepremi da 47.500 euro, ha scritto 'ministro' al posto di 'collegio'. Niente da fare neanche questa volta: venerdì sera la studentessa ravennate riproverà a difendere il titolo di campionessa e a conquistare il montepremi finale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • Bancomat, Pos e carte di credito in tilt: caos per prelievi e pagamenti in tutta Italia

Torna su
RavennaToday è in caricamento