Viola il coprifuoco e viene fermato dalla Polizia: viaggiava su un'auto rubata

Per il 23enne foggiano, identificato grazie al foto segnalamento dattiloscopico, è scattata la denuncia in stato di libertà per il reato di ricettazione

La Polizia di Stato ha denunciato un 23enne residente a Foggia, per il reato di ricettazione. Giovedì notte un equipaggio della Sezione Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale Soccorso Pubblico della Questura di Ravenna ha proceduto al controllo di una Bmw che era in transito in via Maggiore. Il conducente, e unica persona a bordo dell’auto, è risultato sprovvisto di qualsiasi documento di identificazione.

I conseguenti approfondimenti investigativi effettuati dagli agenti hanno evidenziato come l’uomo si fosse allontanato dalla propria residenza senza giustificato motivo.  L'auto è risultata rubata a Foggia il 20 novembre scorso. Per il 23enne foggiano, identificato grazie al foto segnalamento dattiloscopico, è scattata la denuncia in stato di libertà per il reato di ricettazione, mentre l’auto è stata sottoposta a sequestro per essere restituita al legittimo proprietario. Nei confronti del ragazzo i poliziotti hanno proceduto anche alle contestazioni relative alle violazioni della normativa di contrasto alla diffusione del contagio da Covid-19.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cristiano dedica il suo 'brodetto che innamora' al marito e conquista i giudici di Masterchef

  • Tragico infortunio sul lavoro: muore operaio di 26 anni

  • Muore a 26 anni, l'appello: "Aiutateci a trovare una casa per le sue gatte"

  • Nuovo decreto: visite agli amici solo in due, niente asporto dopo le 18 per i bar e 'area bianca'

  • Carcasse di animali e 600mila euro in contanti nello studio: sequestro da 1 milione al veterinario

  • La lotta contro il covid di Fausto Gresini: nuovo peggioramento delle condizioni, "Ha febbre alta"

Torna su
RavennaToday è in caricamento