rotate-mobile
Cronaca Cervia

Terrore in stazione, tenta di violentare una donna mentre aspetta il treno: arrestato

Il 50enne è stato rintracciato alla stazione ferroviaria di Rimini ed è stato condotto in carcere

Momenti di terrore durante l'attesa del treno. Domenica i Carabinieri di Cervia-Milano Marittima hanno arrestato un cittadino italiano senza fissa dimora per violenza sessuale. Il 50enne è stato rintracciato alla stazione ferroviaria di Rimini ed è stato condotto in carcere. Nei suoi confronti è stata notificata un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari di Ravenna in quanto ritenuto l'autore di uno stupro avvenuto nello scalo ferroviario della città bizantina.

La violenza sessuale sarebbe stata consumata il primo di aprile L’arrestato, secondo il racconto della giovane vittima, avrebbe tentato di approfittare di lei durante l’attesa per l’arrivo del treno che l’avrebbe riportata a casa. Il 50enne, difeso dall'avvocatessa Giulia Greco, comparirà davanti al giudice nella giornata di mercoledì per l'interrogatorio di garanzia.

Nella nottata, invece, un’italiana di trent’anni è stata denunciata per guida sotto l’influenza dell’alcool. Con la sua auto è uscita fuori strada adagiandosi sul guard rail. Sottoposta a etilometro è risultato un tasso alcolemico di circa 1 g/l. Nei confronti della stessa, oltre alla denuncia in stato di libertà, è scattato il ritiro della patente di guida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrore in stazione, tenta di violentare una donna mentre aspetta il treno: arrestato

RavennaToday è in caricamento