"Nessuno stupro, era consenziente": i giudici esaminano il filmato e scarcerano i due giovani

I due erano stati arrestati a fine ottobre con l'accusa di avere violentato e filmato con il cellulare una 19enne ravennate ubriaca e in stato di incoscienza

"La ragazza, pur avendo bevuto molto e trovandosi in uno stato di non piena lucidità, era pienamente in grado di esprimere un valido consenso al rapporto sessuale e lo ha espresso". Ecco perchè il Tribunale della Libertà di Bologna, il 9 novembre, ha annullato le ordinanze di custodia cautelare disponendo l'immediata scarcerazione sia del 26enne rumeno che avrebbe compiuto la violenza fisica che del 27enne italo-senegalese che avrebbe ripreso la scena con il suo telefono. I due giovani erano stati arrestati a fine ottobre con l'accusa di avere violentato e filmato con il cellulare una 19enne ravennate ubriaca e in stato di incoscienza.

Analizzando attentamente i video girati dall'amico con il cellulare, i giudici bolognesi sono giunti alla conclusione: a loro avviso, la ragazza era in realtà consenziente. Soddisfatti i due accusati difesi dagli avvocati Carlo Benini e Raffaella Salsano, che hanno sempre sostenuto la stessa tesi: pensavano fosse consenziente. Il "regista" del filmato infatti, nei giorni scorsi, ha spiegato di aver notato delle effusioni tra l'amico e la ragazza, quindi pensava che lei fosse cosciente di ciò che stava per accadere. Secondo il suo racconto, dopo la doccia fredda e un caffè, la 19enne si sarebbe ripresa dal troppo alcol ingerito e avrebbe fatto un segno della mano all'amico del giovane rumeno come a voler dire "lasciaci soli".

19enne stuprata in stato d'incoscienza e filmata dall'amico: due arresti

DALLA ROMAGNA, LE NOTIZIE PRINCIPALI DI OGGI

METEO - Come sarà il ponte dell'Immacolata? Le previsioni
METEO - Le previsioni per l'inverno in arrivo: sarà freddo e nevoso?
FURTI - Torna a casa e la ritrova a soqquadro
FURTI - Mentre lei si riposa i ladri agiscono e le razziano l'abitazione
GELOSIA - Botte, minacce e ritorsioni tra il vecchio e il nuovo fidanzato
MERCATINI DI NATALE - Polemica dei commercianti: "Un pessimo doppione"
RISTORANTI - Eletto il ristorante dell'anno: è a Bagno di Romagna
NATALE IN CENTRO - Il Comune 'regala' la sosta
INCIDENTI STRADALI - Traffico in tilt sull'Adriatica: guarda le foto
CANNABIS - A Rimini apre il primo store legale: "Ma qui niente sballo"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Tommaso Sintini, ex pallavolista e veterinario: "Una bontà fuori dal comune"

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Gruppo multato sul Fumaiolo: "La libertà ha un prezzo più alto, continueremo a incontrarci"

  • Il Coronavirus strappa alla vita un 50enne: 130 nuovi casi nel ravennate

  • Parrucchieri, estetisti, gommisti fuori dal proprio Comune: si possono raggiungere?

Torna su
RavennaToday è in caricamento