Attenti al "virus di San Valentino": la truffa corre su Whatsapp

Lo hanno già ribattezzato "virus di San Valentino'", ma si tratta dell'ennesima truffa che circola in questi giorni sulla piattaforma messaggistica più utilizzata al mondo

Lo hanno già ribattezzato "virus di San Valentino'", ma si tratta dell'ennesima truffa che circola in questi giorni sulla piattaforma messaggistica più utilizzata al mondo: WhatsApp.

Di che cosa si tratta? l'ultima truffa architettata e diffusa sulla nota app di messaggistica è apparsa proprio a pochi giorni dalla festa degli innamorati. Sulla piattaforma arriva un messaggio da un numero sconosciuto contenente un codice di 6 cifre. Il testo del messaggio non è fisso ma variabile: generalmente, comunque, la richiesta è quella di inviare tale codice attraverso un sms. Nel momento in cui, però, si invia il codice allo sconosciuto, si apre la possibilità al malintenzionato di accedere all'account personale di WhatsApp e con esso a dati sensibili comprese chat, archivi e profilo. L'alternativa migliore, dunque, è ignorare il messaggio e cancellarlo immediatamente.

In linea generale, ogni volta che arriva un messaggio da un numero sconosciuto contenente codici o link di rinvio è sempre bene evitare di rispondere o di cliccare sui link. Molto spesso, infatti, si nascondono truffe o virus che potrebbero compromettere il funzionamento di applicazioni o dispositivi tecnologici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • 'Accoglieteli a casa vostra', Fiorenza apre le porte a un rifugiato: "Grazie a lui ho ritrovato una famiglia"

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

  • Travolto da un'auto mentre attraversa la strada: anziano in condizioni gravissime

Torna su
RavennaToday è in caricamento